La nuova legge elettorale 2014

nuova legge elettorale 2014

L’eventualità di una nuova legge elettorale 2014

Vari e numerosi sono i cavilli e gli interrogativi che assillano negli ultimi tempi politici e cittadini italiani.

Tra questi (e tra quelli di cui ovviamente non si fa che discutere), spicca senz’altro anche la nuova legge elettorale 2014, provvedimento in merito al quale leader e segretari di partito si sono più volte espressi.

A tal proposito, il Ministro dell’Interno Alfano ha recentemente sottolineato l’importanza del bipolarismo.

Ma vediamo ora, di seguito in questo articolo, di chiarire ulteriormente la spinosa questione della nuova legge elettorale 2014. Continuate a leggere per saperne di più!

News e informazioni sulla nuova legge elettorale 2014

Secondo Angelino Alfano, la nuova legge elettorale 2014 è estremamente importante, necessaria perché i cittadini italiani possano scegliere quanto prima quelli che saranno i futuri deputati.

Ma anche il PD e il nuovo segretario Matteo Renzi non disdegnano (anzi!) la possibilità di nuove elezioni (con ritorno al Mattarellum) e la stessa cosa vale per Grillo e per il Movimento 5 Stelle.

Favorevole a un accordo per l’eventuale nuova legge elettorale 2014, è anche Silvio Berlusconi, che a differenza di Alfano è un acceso sostenitore del summenzionato Mattarellum. 

Da queste considerazioni, non è difficile evidenziare come le intenzioni di PD, Movimento 5 Stelle e Forza Italia possano essere comuni.

Altre possibilità in merito alla nuova legge elettorale 2014

Anche alla luce della nuova elezione a segretario del PD di Matteo Renzi, al governo ci si chiede quali saranno gli eventuali “schieramenti” in campo per la nuova legge elettorale 2014.

Le intenzioni del sindaco fiorentino, infatti, sono più in linea con quelle di Berlusconi e di Grillo che con quelle di Letta e di Alfano, che comunque si dichiara pronto a un confronto costruttivo col PD.

A noi, ovviamente, non resta che attendere. Presto, certamente, avremo tutte le informazioni che cerchiamo in merito alla nuova legge elettorale 2014. Ci sarà un accordo? Come si prospettano gli scenari futuri? Torneremo al voto nella prossima primavera?

 

 

email

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>