Prescrizione bollo auto non pagato

prescrizione bollo auto non pagatoPrescrizione bollo auto non pagato: si tratta di una delle tasse obbligatorie per gli italiani, che incide su un bene tra i più diffusi, addirittura preso come indice dei consumi italiani. L’auto, per questo, è stata presa di mira da diverse tasse, tra cui il bollo, senza il quale non è possibile circolare. In cosa consiste la prescrizione bollo auto non pagato? Se non abbiamo pagato le tasse del bollo auto, subiamo un interesse di mora sul bollo non pagato in base a quanto tempo è trascorso dalla scadenza del bollo auto al pagamento. Entro un certo periodo di tempo, se non paghiamo, scatta la prescrizione bollo auto non pagato e lo Stato non può più richiedere il pagamento del bollo auto per quell’anno.

Quando avviene la prescrizione bollo auto non pagato

La prescrizione bollo auto non pagato scatta a seguito della scadenza del bollo e dell’interesse di mora. Il periodo per poter pagare il bollo auto varia da Regione a Regione, dai 3 ai 5 anni. Infatti, la prescrizione bollo auto non pagato fa parte delle prescrizioni presuntive: si presume per legge che, dato che è passato così tanto tempo, il pagamento sia stato effettuato. Da Regione a Regione cambia anche l’interesse di mora applicato sul bollo auto non pagato: si va dal 10% in Piemonte e in Veneto in termini di sanzione per gli italiani inadempienti al 30% in Lombardia. In qualche caso si fa riferimento in ritardo, come nel Trentino, dove oltre al 3% di sanzione, si paga l’1% di interesse di mora per ogni semestre di ritardo. La prescrizione bollo auto non pagato non conviene in nessun caso: basta un controllo o l’attestazione che la prescrizione si sia conclusa, sia stata sospesa, ecc. per costringere gli italiani a pagare il bollo auto con un interesse salatissimo.

La prescrizione bollo auto non pagato in breve

La prescrizione bollo auto non pagato è una prescrizione stabilita dalla legge che può essere sospesa se la Regione o le società come Equitalia dimostrano la sua inefficacia.

email

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>