Manovra Finanziaria 2012, aumento dell’Iva ed altre misure a rischio per le tasche degli Italiani

Manovra Finanziaria 2012La Manovra Finanziaria 2012 continua a far parlare si sé e viene accolta, come tutti si aspettavano, in maniera contrastante dai diversi schieramenti politici. Le misure adottate sono state considerate infatti in grado di assicurare cifre robuste dalla maggioranza ma da irresponsabili da parte dell’opposizione.

Indispensabile per assicurare il pareggio del bilancio entro il 2013, il maxi emendamento della Manovra Finanziaria 2012, che sostituirà in maniera integrale quello emesso dalla Commissione Bilancio, ha aggiunto ulteriori significative modifiche.

Manovra Finanziaria 2012: aumento dell’IVA, adeguamento per le pensioni alle donne, e molto altro ancora

Aumento dell’Iva dal 20 al 21%, con innalzamento di un punto anche per le altre aliquote, contributo di solidarietà a partire da 300 mila euro, carcere per chi evade più di tre milioni di euro (con il 30% del volume di affari, misura che puzza di scialuppa di salvataggio per imprenditori e membri della casta), adeguamento delle pensioni delle donne, relativamente al privato, a partire dall’anno 2012, che dovranno allinearsi ai 65 anni di età previsti per il pubblico impiego: queste le misure più discusse, che rischiano di creare problemi e disparità che non ci convincono pienamente per gli obiettivi del pareggio del bilancio e non offrono migliorie per la gravosa situazione economica del ceto medio basso.

L’aumento dell’Iva potrebbe infatti comportare un aumento generale dei prezzi ed una riduzione dei consumi, alimentano la crisi nel settore della piccola e media impresa, costituendo nel contempo una vera e propria stangata per milioni di famiglie italiane. L’abolizione delle provincie, accolto favorevolmente in ambito europeo, dovrà seguire la via costituzionale: senza un accordo tra le varie forze politiche, i tempi potrebbero dunque allungarsi sensibilmente anche oltre l’anno solare.

La Manovra Finanziaria 2012 rivaluterà la nostra economia?

Nonostante la Manovra Finanziaria 2012, questo Settembre continua ad essere un mese particolarmente movimentato per la Borsa Italiana. Ieri il rimbalzo, dopo le discese catastrofiche di Lunedì e Martedì. Ma in Europa l’economia di Italia e Grecia continua ad essere vista come particolarmente fragile, e l’agenzia Moody’s sta tenendo l’Italia, che attualmente ha un ranking Aa2, sotto osservazione per un possibile declassamento. La Manovra Finanziaria 2012 porterà benefici in tal senso?

email

Un pensiero su “Manovra Finanziaria 2012, aumento dell’Iva ed altre misure a rischio per le tasche degli Italiani

  1. Pingback: Le novità per il regime dei minimi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>